L’OASI FELINA SANREMASCA (3)

L’OASI FELINA SANREMASCA

Ringraziamenti e richiesta di aiuto

per salvare questa splendida area

 

Grazie all’intervento dell’Eco della Riviera stiamo salvando l’ormai nota “Oasi Felina Sanremasca” e questa settimana vogliamo ringraziare con tante fusa coloro che hanno risposto alla nostra richiesta con donazioni: la Sig.ra Marta Lupi Majorano, la Sig.ra Simona Donzella, la Sig.ra Vanessa (la collega di Massimiliano) ed un anonimo che hanno partecipato alle spese per l’acquisto degli alimenti per i mici residenti all’oasi.

Ecco i nostri appelli:

 

 

 

 

– mamme gatte fisse, per un paio d’ore pomeridiane disponibili a recarsi presso la gattopoli a sfamare i miciotti. Venerdì scorso abbiamo appeso in sede un calendario dove scriviamo le turnazioni, ma rimangono ancora diversi giorni scoperti.

– Resta ad allarmarci il mantenimento dei mici. Il timore maggiore è che i contributi arrivino solo adesso, o troppo sporadici. Abbiamo bisogno di stabilità con donazioni economiche di qualsiasi entità, ma anche di cibo e di medicinali. Dobbiamo raggiungere circa € 300,00 mensili per essere sicuri, e con ciò che avanza potremmo migliorare l’area.

– Se qualcuno volesse aiutarci economicamente può interpellarci o recarsi presso Fortesan in via Roma a Sanremo e lasciarci un buono spesa di qualunque importo intestato a Gloriana Badino.

– Stiamo cercando un notaio amante dei gatti, disponibile ad aiutarci a creare una società no profit dell’Oasi Felina Sanremasca, in modo tale da poter anche ricevere contributi direttamente su un conto che sia intestato ai mici piuttosto che a persone fisiche!

                                        

VI RICORDIAMO L’ADOZIONE A DISTANZA DEI MICI DELL’OASI FELINA SANREMASCA:

 

L’OASI FELINA SANREMASCA (3)ultima modifica: 2010-04-23T12:33:08+00:00da aquea
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento